Header Image

Palazzo Bo

Una locanda famosa dedicata al “Bo”, il bove, esisteva nel centro di Padova già nel Trecento, molto prima che l’edificio diventasse la sede principale dell’Università. Si chiamava Hospitium Bovis, forse perché era vicino a una zona di commercio di bovini. Il Palazzo, le cui parti più antiche risalgono al Duecento, viene donato nel 1405 da Francesco da Carrara a un commerciante di carni, per poi passare in uso all’Ateneo, che ne diventa definitivo proprietario nel 1539.

Nella seconda metà del Cinquecento il Bo viene ampliato e trasformato; il corpo principale del Palazzo, con il Cortile Antico a doppio ordine di colonne, prende la forma odierna. Il radicale intervento è attribuito ad Andrea Moroni, architetto molto attivo in città. Il percorso di visita si snoda tra le meraviglie di un complesso le cui mura hanno ospitato e offerto libertà di studio ai più grandi docenti e studiosi di tutti i tempi.

Biglietto: intero € 7, ridotto € 5, ridotto speciale Global Health € 3
tel. +39 049 8273939
info e orari turni: www.unipd.it/visitebo

Programma

Tutti gli eventi in programma al Palazzo Bo